• Home
  • Sondaggi USA: La legalizzazione della Marijuana ricreativa è un successo
Cannabis in USA 1/2

Sondaggi USA: La legalizzazione della Marijuana ricreativa è un successo

15 Maggio 2020 Redazione Comments Off

Di Federica Valcauda

I cittadini Americani si schierano a favore della legalizzazione della Marijuana a scopo ricreativo, ritenendo che sia più un successo che un fallimento, da molteplici punti di vista. 

È la rivista online “Marijuana Moment” e la penna di Kyle Jaeger che ci informano della bontà della legalizzazione negli otto Stati Americani in cui la Cannabis è stata legalizzata, sostenendo che i programmi messi in campo hanno funzionato bene. 

È YouGov ad aver chiesto ad un campione di 32,000 persone se la legislazione in questione è stata un successo o un fallimento, e la risposta poteva avere cinque declinazioni: Successo, più successo che fallimento, più un fallimento che un successo, un fallimento o non so. 

I risultati che riporteremo si riferiscono solamente alla dicotomia Successo-Fallimento: 

Colorado (71-17 percento)

Oregon (69-20 percento)

Massachusetts (67-15 percento)

Washington (65-18 percento)

Nevada (64-17 percento)

California (59-20 percento)

Illinois (59-17 percento)

Michigan (56-20 percento)

Maine (47-20 percento)

Prendiamo il Colorando come benchmark, essendo lo Stato che ha legalizzato da maggior tempo la Marijuana (2012): gli intervistati hanno risposto per il 26% che la legalizzazione è stata un successo, mentre per il 45% è stata più un successo che un fallimento.